James Johnson nei guai: arrestato per violenza domestica

Home

Qualche mese con i Memphis Grizzlies, alcune buone prestazioni e Gara-7 contro i Thunder: questo è il riassunto della stagione NBA di James Johnson. L’ala di Memphis, però, è finita nei guai nelle ultime ore: è stato infatti arrestato per violenza domestica.

Johnson avrebbe colpito la propria moglie e le avrebbe messo le mani al collo, oltre ad aver spinto la madre della propria coniuge che cercava di intervenire in difesa della figlia. Il giocatore ha poi preso il proprio bambino ed è scappato di casa, al suo ritorno la polizia era già sul posto e lo ha arrestato.

Al termine della vicenda, la moglie non ha sporto denuncia nei confronti di Johnson ed entrambi hanno ammesso di aver alzato un po’ troppo il gomito.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.