James Wiseman non giocherà più con Memphis fino a nuovo ordine della NCAA

Home NCAA News

Nuovo capitolo della telenovela intorno a James Wiseman, centro di Memphis proiettato verso la prima chiamata assoluta al Draft 2020. O almeno era così fino a una settimana fa, quando la NCAA lo ha dichiarato ineleggibile e quindi non schierabile in campo a causa di alcuni pagamenti illeciti ricevuti dal suo allenatore Penny Hardaway.

Ora Wiseman, che aveva intentato una causa legale, come riportato da Shams Charania ha deciso di ritirare le proprie accuse per permettere alla NCAA di svolgere i dovuti accertamenti. Il giocatore comunque non potrà scendere in campo coi Tigers finché la NCAA non avrà deciso diversamente e resta quindi “congelato” a poco più di 6 mesi dal Draft.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.