Jayson Tatum entra nella storia della rivalità tra Lakers e Celtics

Home NBA News

Nonostante la sconfitta, ieri notte Jayson Tatum è entrato in un certo senso nella storia della rivalità tra Los Angeles Lakers e Boston Celtics. Nella gara dello Staples Center, vinta dai padroni di casa in volata, l’ala di Boston è stato il miglior marcatore con 41 punti, che hanno eguagliato il suo career-high.

Tatum è così diventato il primo Celtic dal 2001, quando ci riuscì Paul Pierce, a segnare almeno 40 punti in una partita contro i Lakers. È però riuscito a diventare il più giovane giocatore di Boston a farcela. La prestazione realizzativa di Tatum è comunque la terza migliore di sempre, tra stagione regolare e Playoffs, di un giocatore dei Celtics contro i Lakers da quando si sono stabiliti a Los Angeles, dietro a quelle di John Havlicek (43 punti nel 1969) e appunto di Pierce (42 punti nel 2001), a pari con i 41 punti di Havlicek nel 1965.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.