udoka van gundy

Jeff Van Gundy definisce coach Ime Udoka “un uomo fantastico”

Home NBA News

I pochi dettagli emersi sui motivi della punizione senza precedenti nei confronti di Ime Udoka non hanno messo in buona luce l’ex allenatore dei Celtics. Ciò non ha impedito a Jeff Van Gundy di definire Udoka un “uomo fantastico” nella trasmissione di ESPN di venerdì durante la vittoria di Boston sui Miami Heat.

Udoka salterà almeno un anno per molteplici violazioni delle politiche della franchigia. Numerosi report hanno affermato che la decisione sia correlata a interazioni inappropriate con un membro femminile dello staff dei Celtics. Udoka starà fuori per tutto il 2022-2023 e la squadra lo valuterà nuovamente solo l’estate prossima, ma molti pensano che non tornerà mai sulla panchina biancoverde.

Van Gundy ha detto di non sapere nulla dei dettagli della sospensione, ma ha comunque garantito per Udoka.

“Non so tutto di quella situazione, ma so che c’è un modo per tornare indietro. E non sto perdonando o condannando nulla di ciò che ha fatto. Come ho detto, non so nulla di quella situazione, ma conosco Ime Udoka: ho lavorato con lui per due anni quando ero con Team USA. Mi ha dimostrato di essere un allenatore fantastico ma, oltre a questo, so come mi ha trattato, è così che giudico le persone”, ha continuato l’ex allenatore dei Knicks e dei Rockets. “Penso che sia un uomo eccezionale. Che sia con i Celtics o con qualche altra squadra, le persone che insinuano che non avrà mai un’altra opportunità, si sbagliano di grosso. Tornerà e penso che farà davvero bene in NBA”.

L’ex vice allenatore Joe Mazzulla è stato nominato capo allenatore ad interim per sostituire Udoka almeno per la stagione 2022-23. I Celtics hanno iniziato la stagione 3-0.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.