Jeff Van Gundy: “Penso che i Lakers dovrebbero esplorare delle trade per LeBron”

Home NBA News

La prima stagione di LeBron James ai Los Angeles Lakers si concluderà, quasi sicuramente, con la mancata qualificazione ai Playoffs: fatali le ultime due settimane ai giallo-viola, ora a quota 5 sconfitte consecutive e 7 nelle ultime 8 gare disputate. I motivi di questa annata negativa sono molteplici: l’inesperienza, gli infortuni, qualche contratto evitabile e anche qualche colpa dello stesso James, apparso a tratti un po’ appannato, soprattutto in difesa.

Jeff Van Gundy, che ieri notte era in telecronaca per la gara tra i Lakers e gli storici rivali dei Boston Celtics, ha a questo punto addirittura suggerito a LA di esplorare delle trade per LeBron in estate. Un consiglio clamoroso, visto che meno di un anno fa James ha firmato un quadriennale da oltre 153 milioni di dollari complessivi ed è diventato il volto della franchigia:

Invece che cercare di scambiare per Anthony Davis, penso che i Lakers dovrebbero esplorare delle trattative per LeBron e ottenere il massimo possibile. Devi metterti sulla giusta timeline. Se potessi cederlo ai Clippers per spazio salariale, avrei una maggiore possibilità di arrivare a Kevin Durant o Kawhi Leonard. Perché non dovrei farlo?

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.