Jeremy Lin apre ad un suo approdo in Cina

Home NBA News

Jeremy Lin è passato alle cronache recentemente per le sue esternazioni riguardo il momento psicologico difficile che sta attraversando: durante la free agency nessuna franchigia NBA ha voluto puntare su di lui e il playmaker di origini taiwanesi ha dichiarato “sembra che la NBA si sia dimenticata di me“.

Nonostante il volere del giocatore sia di rimanere nella Lega americana, in una intervista al South China Morning Post ha aperto ad un suo approdo nella CBA, ovvero il campionato cinese: “Ovviamente sto pensando anche alla CBA. Non so ancora dove giocherò l’anno prossimo, quindi non ho aspettative precise, però so a che livello posso giocare e competere, quindi se non otterrò la NBA di certo non mi accontenterò del primo accordo che mi verrà proposto. La cosa più importante per me è essere felice. Quando competi ad alti livelli, tutto gira attorno alla NBA. Ma ora ho 30 anni, e voglio solo essere felice“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.