Jeremy Lin in partenza da Houston: Sixers e Bucks ci pensano

Home

lin1-superJumbo

Da ormai un anno Jeremy Lin è sul mercato, gli Houston Rockets non vogliono più puntare su di lui, che spesso in stagione è servito da riserva di Patrick Beverley. Il playmaker di origini asiatiche ha però un difetto che impedisce di intavolare una facile trade: il contratto da quasi 15 milioni di dollari per la prossima stagione (8 graveranno sul salary cap).

Ci sono però alcune franchigie, impegnate nel processo di ricostruzione, che stanno pensando di scambiare per Lin in modo da liberare spazio salariale quando, la prossima estate, il contratto del giocatore scadrà. Tra queste, secondo quanto riportato tra Marc Stein di ESPN, ci sarebbero i Philadelphia 76ers e i Milwaukee Bucks. Per i primi, Thaddeus Young (9 milioni l’anno per le prossime due stagioni) potrebbe essere una pedina allettante da offrire ai Rockets, i secondi starebbero offrendo in giro OJ Mayo (8 milioni a stagione per i prossimi due anni).

Anche Lin non sarebbe più contento della permanenza in Texas, lo ha dimostrato quando i Rockets hanno utilizzato il suo numero 7 per un fotomontaggio di Carmelo Anthony, quando ‘Melo ha visitato Houston qualche giorno fa.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.