Jeremy Lin vuole tornare in NBA, due franchigie interessate

Home NBA News

Dopo un anno nel campionato cinese, per Jeremy Lin sembra giunto il momento di fare ritorno in NBA, dove aveva vinto il titolo l’anno scorso con i Toronto Raptors, sebbene con un ruolo molto marginale. Il playmaker nei mesi scorsi aveva annunciato la volontà di tornare a giocare negli States, resta ora da vedere se ci sarà qualcuno pronto a dargli un’altra chance.

Secondo i rumors, sarebbero al momento due le franchigie che lo starebbero tenendo d’occhio: i Brooklyn Nets, dove Lin ha già giocato dal 2016 al 2018, e i Golden State Warriors, i quali lo vorrebbero come backup di Steph Curry. Lin, esploso nel 2011 a New York, ha mantenuto in carriera 11.6 punti di media in NBA in 480 partite.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.