Jesi vince nuovamente e porta la serie sul 2-0, ancora nulla da fare per Omegna

Serie A2 News

All’UBI Bpa Sport Center si affrontano l’Aurora Basket Jesi e la Fulgor Basket Omegna nell’incontro valido per gara 2 del primo turno dei play-out del campionato di Serie A2. La squadra marchigiana, dopo aver vinto la prima partita, cercherà oggi di portarsi sul 2-0 che le consentirebbe di gestire al meglio gara 3 in trasferta. Ancora indisponibile per la Betulline Neiko Hunter. La squadra piemontese, invece, dopo aver perso la prima gara cercherà oggi di pareggiare la serie e affrontare, così, le gare in casa con maggiore sicurezza. La Paffoni non potrà avere a disposizione per questa sfida Diego Terenzi indisponibile ormai da qualche tempo.

BETULLINE JESI – PAFFONI OMEGNA 83 – 77

(21-18; 25-12; 16-24; 21-23)

Coach Cagnazzo parte con Battisti, Corbett, Paci, Santiangeli e Sorokas; mentre coach Faina parte con Zanelli, Casella, Smith, Galloway e Marusic. La Paffoni va subito in vantaggio con Smith, ma la Betulline ribalta immediatamente il risultato con le triple di Santiangeli Battisti. Ancora Smith accorcia le distanze per Omegna e la tiene in partita, fino a quando Gueye non si mette in proprio. Il senegalese, infatti, segna tre triple in fila e con un parziale di 9-0 allunga il vantaggio dei suoi. Solo Zanelli risponde per gli ospiti e la Betulline resta in vantaggio grazie a SorokasGalloway allora decide di accorciare le distanze per la Paffoni, che si porta fino al -2. Jesi, però, tiene botta e chiude il primo quarto sopra di tre punti. Nel secondo periodo Santiangeli e compagni si portano subito a +8, mentre Onegna fatica a trovare punti. Così si sveglia anche Corbett e la Betulline allunga grazie ad un parziale di 7-0. GalmariniCappelletti non bastano alla Paffoni per recuperare e Jesi resta sempre sopra la doppia cifra. Nel minuto finale poi il vantaggio aumenta e i padroni di casa chiudono a +16 il primo tempo. Punteggio sul 46-30.

smith omegna
Non bastano ad Omegna i 22 punti di Tyler David Smith.

Al rientro in campo Gurini porta subito a -14 Omegna, ma Jesi risponde subito con la tripla del +17 firmata Santiangeli. La Paffoni però non demorde e trascinata da Smith e Gurini riduce le distanze fino al -10. Corbett prova a svegliare la Bettulline, ma Omegna segna ancora trascinata da Galloway e rosicchia ancora punti. Jesi va nel pallone, non segna più e gli ospiti accorciano ancora le distanze, tanto che dopo la tripla di Casella si portano fino al -4. I padroni di casa non reagiscono e la Paffoni riduce poi di soli due punti il distacco. Allora la Bettulline sentendosi il fiato sul collo decide di reagire e trascinata da Corbett piazza un parziale di 10-0 e torna a dettare legge nel finale del quarto. Nell’ultimo periodo Casella segna subito da tre per Omegna, ma Santiangeli e compagni non ci stanno e ritornano all’istante sopra la doppia cifra. Zanelli però non demorde e la Paffoni riduce il distacco fino al -5. Casella con la tripla mette paura alla Betulline, ma Sorokas decide di fare tutto da solo e Jesi vola a +7. Omegna non demorde e resta ancora in partita grazie a Casella, ma la tripla di Gueye chiude i conti in modo definitivo. A nulla servono i punti finali degli ospiti e la gara finisce con il punteggio di 83-77.

corbett jesi
Anche oggi ottima prova di Corbett che chiude con 17 punti.

Jesi vince anche gara due e porta la serie sul 2-0 con una grande prestazione. Nulla da fare, invece, per Omegna che perde anche la seconda partita e dovrà giocarsi le sue carte in casa se vuole sperare ancora nella vittoria della serie.

MVP, Marco Santiangeli: il capitano di Jesi è il protagonista di questa partita che consente alla sua squadra di portarsi sul 2-0. Grande prova dell’italiano che a suon di triple e tiri decisivi trascina la Betulline alla vittoria, alla fine sono 21 i suoi punti totali. UOMO SQUADRA!

TABELLINI: 

PAFFONI OMEGNA: Zanelli 14, Iannuzzi ne, Vildera ne, Casella 8, Smith 22, Galloway 14, Cappelletti 6, Galmarini 3, Banach ne, Gurini 10, Marusic 0, All: Faina; RIMBALZI: 37 (Galloway 9) ; ASSIST: 11 (Zanelli 4); TIRI DA 2: 20/40; TIRI DA 3: 8/27; TIRI LIBERI: 13/20;

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.