Jimmer Fredette segna 75 punti in Cina, ma la sua squadra perde

Estero Home

Jimmer Fredette continua a dominare in Cina, dove sta giocando la sua terza stagione consecutiva con gli Shangai Sharks. L’ex Kings ha segnato la bellezza di 75 punti, frutto di 24/34 al tiro e 7/10 da tre punti, nonostante la sconfitta della sua squadra contro i Beijing Dragons.

Tra le fila avversarie 63 punti dell’americano Pierre Jackson, con la gara che è terminata 137-136. I 75 punti di Fredette sono il secondo miglior bottino della storia della CBA dopo gli 82 di Errick McCollum nel 2015, per lui è un nuovo career-high dopo che ne aveva segnati 73 nel febbraio del 2017.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.