Jimmy Butler sarebbe potuto essere un compagno di Anthony Davis e LeBron James ai Lakers

Home NBA News

I Los Angeles Lakers hanno discusso della firma di Jimmy Butler come free agent nell’estate del 2019 dopo che la squadra ha acquisito Anthony Davis dai New Orleans Pelicans, secondo Kyle Goon dell’Orange County Register.

I Lakers, però, non hanno mai nemmeno avuto un incontro con Butler, che ha firmato rapidamente con i Miami Heat tramite una sign-and-trade che ha coinvolto i Philadelphia 76ers.

Los Angeles stava cercando di ottenere Kawhi Leonard e ha atteso il due volte MVP delle Finlas, per poi vederlo firmare con i Los Angeles Clippers e reclutare Paul George dagli Oklahoma City Thunder.

Il pezzo fondamentale degli Heat sarebbe potuto essere parte dei Lakers. Jimmy Butler è stato discusso come un’opzione quando i Lakers hanno considerato come utilizzare il loro slot di stipendio al massimo salariale che hanno autorizzato dopo la trade per Anthony Davis.

I Lakers affronteranno Butler e gli Heat alle NBA Finals del 2020. Dovrebbe essere una serie molto combattuta poiché entrambe le squadre sono ben allenate e attente alla difesa.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.