Jimmy Butler sul suo minutaggio: “41 minuti? Questa m***a deve finire”

Home NBA News

Tom Thibodeau è famoso per spremere i propri titolari il più possibile, spesso anche a discapito delle loro condizioni fisiche. Non ha fatto sconti nemmeno al ribelle Jimmy Butler in questa stagione, che nelle gare in cui è sceso in campo ha giocato 36.1 minuti di media, ben 41 ieri notte nella sconfitta contro i Sacramento Kings.

Butler ha rilasciato un’intervista a The Athletic in cui ha parlato della propria situazione, senza particolari opinioni sopra le righe. Ha però manifestato parecchia frustrazione per la gestione di Thibodeau dei suoi minuti. Alla domanda riguardante i 41 minuti, l’ex Bulls ha risposto: “Questa m***a deve finire”. A una richiesta di chiarimenti sul perché di questa reazione, Butler ha infine risposto: “Abbiamo altri f*****i 14 giocatori”. Poi ha proseguito: “Abbiamo altri f*****i ragazzi che sanno giocare, dobbiamo dare fiducia a tutti. Penso che la mia fiducia sia già abbastanza. Voglio che tutti i miei compagni abbiano successo, voglio vederli giocare. E’ qualcosa che dirò al coach? Sì, e tutti vogliono parlare di quel figlio di p*****a che è infortunato [riferito a sé stesso, avendo saltato diverse gare per problemi fisici non precisati, ndr]. Beh cavolo, stiamo giocando 41, 43, 44 minuti, ci vuole uno sforzo ancora maggiore rispetto al lavoro che faccio e che gli altri non vedono. Ma lo sistemeremo, faremo qualcosa, ne parleremo”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.