Jimmy Butler torna a parlare di Simmons ed Embiid: “Non avevo nessun problema con loro”

Home NBA News

Jimmy Butler non si è separato dai Philadelphia 76ers nella scorsa estate a causa di contrasti con le giovani stelle della squadra Ben Simmons e Joel Embiid. La guardia dei Miami Heat ha smentito quelle voci che negli scorsi giorni avevano come obiettivo, al contrario, di far credere che Jimmy “Buckets” avesse scelto Miami a causa di screzi con la squadra. Il numero 22 della franchigia della Florida ha parlato così in un intervista a Sport Illustrated.

“Non avevo problemi con nessuno di loro. Parlo ancora con quei ragazzi e auguro a loro il meglio. Una carriera di salute, che riescano a fare più soldi possibile e più titoli possibili. Non avevo problemi con nessuno di quei ragazzi. Semplicemente non ha funzionato nella maniera in cui avremmo voluto tutti. E’ la vita. Non sempre tutto riesce tutto nel modo in cui pensi. Ma si impara e si va avanti”

A Miami, per ora, Butler sta trovando del tutto l’appoggio e la convinzione a seguirlo dei suoi compagni più giovani e quelli più esperti che riconoscono il duro carattere del veterano ex Bulls, Timberwolves e 76ers ma ne apprezzano l’attitudine.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.