John Calipari: “Jimmy Butler ha bullizzato Towns a Minnesota”, il giocatore dei Sixers risponde

Home NBA News

Polemica a distanza tra John Calipari e Jimmy Butler: il coach dei Kentucky Wildcats, che ha allenato Karl-Anthony Towns al college, durante un’intervista a ESPN ha parlato a lungo della situazione che si era creata a inizio stagione ai Minnesota Timberwolves tra il suo ex centro (ma non solo) e Jimmy Butler, definito dal coach un vero e proprio bullo.

Più volte, infatti, all’interno dei rumors dei mesi antecedenti la trade che ha alla fine portato Butler ai Philadelphia 76ers, si parlava di un rapporto conflittuale tra i due e di ripetute provocazioni dell’ex Bulls nei confronti di una stella sempre definita talentuosa, ma con scarsa voglia e cattiveria per dimostrarlo. Calipari non ha usato mezzi termini per definire il comportamento di Butler:

Scommetto che l’ambiente era diventato davvero invivibile per Towns. Prima di tutto, lui e Butler sono due persone totalmente diverse: come sono cresciuti, i loro gusti, come approcciano al competizione. Hai uno da una parte e l’altro dalla parte opposta. A Minnesota era scoppiata una lotta tra cani, e Karl non è il tipo da immischiarsi in queste cose. Quindi se ne è tirato fuori. Queste cose succedono. Ci sono lotte di potere molto spesso in NBA. Se un giocatore può bullizzarti, lo farà. E questo è ciò che ha fatto Butler con Karl. Dai, è così che funziona in NBA. Derrick Rose è stato colui che più è stato vicino a Towns durante tutta la vicenda-Butler.

Le parole usate da Calipari non sono piaciute per niente a Butler, che ha subito replicato riprendendo un discorso che aveva già fatto prima di lasciare i T’Wolves: il suo desiderio è quello di vedere i giocatori con molto più talento di lui, come ad esempio Towns o Andrew Wiggins, impegnarsi al suo stesso modo.

Non mi interessa se è un grande coach. Io non bullizzo nessuno, sono solo me stesso. Alcuni di questi ragazzi non ci sono abituati. Quando sei così talentuoso come lo è stato Towns per tutta la sua vita, la gente non è sincera con te. Io lo sono.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.