John Wall ha chiesto la cessione agli Washington Wizards

Home NBA News

John Wall, dopo un anno e mezzo di assenza, tornerà in campo nella stagione 2020-21. Resta da vedere però con quale maglia, visto che il playmaker avrebbe chiesto agli Washington Wizards di essere ceduto, come riportato da Shams Charania. Wall qualche giorno fa era stato descritto come “sorpreso” dalle dichiarazioni della dirigenza che sembrava mettergli davanti, come priorità, Bradley Beal, che un anno fa ha rinnovato al massimo salariale ed è reduce dalla miglior stagione in carriera.

Il prodotto di Kentucky era stato anche inserito in alcuni rumors di trade ai Rockets per Russell Westbrook, trattativa che comunque al momento si sarebbe arenata. Wall resta un giocatore estremamente difficile da cedere, vista la storia recente degli infortuni (rientra dalla rottura del tendine d’Achille) e il contratto pesantissimo che lo porterà a guadagnare circa 133 milioni di dollari nei prossimi 3 anni.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.