Jokic Taco Bell

Jokic-Taco Bell: ora il serbo vuole dei soldi dalla catena di fast food

Home NBA News

Jokic Taco Bell – Nikola Jokic ha avuto un percorso straordinario durante la sua carriera cestistica. Dall’essere la 41a scelta assoluta nel Draft NBA 2014 all’essere solo uno dei pochi grandi di tutti i tempi a vincere 2 titoli MVP di fila, non c’è dubbio che l’omone dei Denver Nuggets ha fatto tantissima strada partendo dal niente.

Jokic ha recentemente parlato di un incidente esilarante che riassume perfettamente quanto fosse sottovalutato come prospettiva NBA. Circa otto anni fa, l’allora ventenne Nikola Jokic fu draftato dai Denver Nuggets durante uno spot pubblicitario di Taco Bell. Vi giuriamo che è tutto verissimo. Che ci crediate o no, il lungo serbo ha visto il suo sogno NBA realizzarsi durante una pausa pubblicitaria.

Jokic è chiaramente il tipo che non si prende troppo sul serio. Alla domanda su questo incidente piuttosto imbarazzante, la superstar dei Nuggets ha risposto in vero stile Nikola Jokic:

“Speriamo di avere una percentuale da Taco Bell per tutta la pubblicità che gli sto facendo ogni volta che vinco un MVP”.

Fa ridere ma fa anche riflettere su quanto abbia dovuto lavorare per vincere 2 MVP di fila. Si tratta di una vera e propria rarità per l’MVP, figuriamoci per un giocatore europeo e bianco.

Leggi anche: Kevin Love adora che l’NBA sia un melting pot di talenti da tutto il mondo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.