isaac

Jonathan Isaac dopo oltre due anni sta per vedere la luce: domani giocherà in G-League

Home NBA News

Era il 2 agosto 2020 quando Jonathan Isaac si ruppe il legamento crociato durante una partita nella “bolla” di Orlando. Il giocatore dei Magic, in rampa di lancio come uno dei migliori difensori della NBA in quell’annata, ha saltato tutte le due stagioni successive per intero a causa di questo grave infortunio.

Gli Orlando Magic sono sempre andati molto cauti, anche perché non avevano grosse ambizioni negli ultimi due anni. Anche in questa stagione Isaac deve ancora scendere in campo, ma il suo ritorno sembra sempre più vicino. Come riportato da Adrian Wojnarowski, dopo essersi allenato perfino in 5vs5 nei giorni scorsi, domani notte il giocatore disputerà la prima partita ufficiale dall’estate 2020. Lo farà in G-League con l’affiliata di Orlando, i Lakeland Magic. Un ulteriore passo verso il rientro che a questo punto potrebbe avvenire addirittura settimana prossima.

I Magic attualmente sono 13° a Est con un record di 15-26, a 4 gare dai Chicago Bulls al 10° posto, l’ultimo valido per partecipare al Play-in.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.