Jones regala il poker alla Leonis Roma, Cassino sogna ma poi crolla

Serie A2 Recap

LEONIS ROMA 86 – BPC VIRTUS CASSINO 78

(24-22; 22-26; 17-21; 25-9)

Partita importantissima per entrambe le formazioni che arrivano in campo senza dei maggiori protagonisti: Hollis per l’Ebk Roma e Raucci per la BPC. Un match che per buona parte ha visto avanti la Virtus Cassino la quale però, nel finale, non ha avuto la pazienza di completare l’opera. Dall’altra parte, una Leonis a tratti confusa che però è riuscita a trovare la luce nelle giocate (e nelle percentuali) di uno stratosferico Jones (33 pt, 5/9 da 2, 6/9 da 3, 5/6 tl, 9 rimbalzi). Salvezza sempre più lontana per la Virtus Cassino. L’Eurobasket invece si avvicina alla zona PO.

Fanti e Loschi sprintano subito per i padroni di casa ma Ojo aggiusta le cose per Cassino. Hall e Castelluccia costruiscono il primo vantaggio, toccando per due volte il +6. Loschi accorcia dall’arco, poi Jones e Fall per il pareggio. Bushati piazza il +4 Leonis ma Castelluccia chiude il primo quarto 24-22. Infante e Loschi alimentano il momento positivo della Leonis, che con la tripla di Fanti sfiora il +5. Ojo però è scatenato (già 20 pt) e, insieme ad Ingrosso e Hall, riporta in vantaggio la Virtus. La tripla di Sorrentino vale il +6 Cassino. Il canestro di Fall ed i viaggi in lunetta limano il punteggio del primo tempo sul 44-48.

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Cassino

Nella ripresa Ojo porta i suoi sul +7 ma Jones e Fall accorciano sul -2. Hall non ci sta e Paolin, in penetrazione, deposita il nuovo +7. Jones però è on fire: piazza due triple che valgono il -2 Leonis. Sorrentino e Ojo riallungano, poi la tripla da 9 m di Hall sigla il 61-69 del terzo quarto. L’Eurobasket torna in campo con un’energia diversa: un super parziale di 11-0, guidato da Fall, la riporta avanti di 3 lunghezze. Scambio di triple tra Castelluccia, Hall e Sorrentino da un lato e un indomabile Jones dall’altro. 81-78 a 1’20’’ dal termine. Ojo prova a risolverla da solo ma regala un contropiede a Jones e la tripla dell’86-78 ad Infante, facendo scorrere i titoli di coda. Vince l’Eurobasket.

TABELLINI:

LEONIS ROMA: Fall 15, Ragusa n.e., Rocchi n.e., Fanti 7, Infante 11, Loschi 13, Bonessio, Piazza, Jones 33, Torresani n.e., Hollis n.e., Bushati 7

All. Nunzi

BPC VIRTUS CASSINO: Ingrosso 4, Ojo 25, Castelluccia 8, Hall 18, Razic, Paolin 9, Bianchi n.e., Guaccio, Raucci n.e., Sorrentino 14, Punzi n.e.

All. Vettese

Clicca qui per le statistiche complete

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.