Josh Hart: “Ho scoperto di essere stato ceduto via Twitter, è stato frustrante”

Home NBA News

I Los Angeles Lakers sono saliti alla ribalta della free agency a causa della trade che ha portato Anthony Davis in gialloviola: il monociglio e LeBron James formeranno una delle coppie più intriganti da vedere durante la prossima stagione, cercando di riportare i Lakers ai playoff.

Nella trade, sono finiti ai New Orleans Pelicans Brandon Ingram, Lonzo Ball e Josh Hart: proprio quest’ultimo ha recentemente dichiarato ad Uproxx Sports di aver scoperto tramite Twitter di essere stato ceduto, e la cosa non gli ha fatto piacere: “In verità ho scoperto della trade da Twitter. Il mio agente mi stava chiamando, e poco prima di prendere in mano il telefono ho sentito mio fratello che da un’altra stanza che diceva “Oh c***o!”, quindi gli chiedo cosa stava succedendo, io stavo giocando ad un videogioco, mi stavo rilassando. Prendo il telefono ed il mio agente mi dice: “Hey, penso che tu sia stato scambiato”, “Come pensi? In che senso pensi che io sia stato scambiato? Ti richiamo tra poco”. A quel punto vado su Twitter e vedo la notizia. Con i giocatori è molto importante la comunicazione, certe cose accadono in fretta e bisogna fronteggiarle nel migliore dei modi possibili. Quello che mi sarebbe piaciuto è che qualcuno mi avesse informato almeno della possibilità della cosa. Non farmelo scoprire via Twitter, è frustrante“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.