Josh Smith attacca Doc Rivers dopo la rimonta subita da 3-1 nella serie contro Denver

Home NBA News

Tra le tante personalità che hanno preso in giro i Los Angeles Clippers per l’eliminazione al secondo turno di Playoff contro i Denver Nuggets, ce n’è anche qualcuna che non ti aspetti: è il caso di Josh Smith, particolarmente incattivito sui social nei confronti di Doc Rivers.

Coach Rivers, che si è visto rimontare da un vantaggio di 3-1 nella serie contro Denver, è diventato l’unico allenatore della storia NBA a perdere per ben tre volte una serie partendo da un vantaggio simile. I due precedenti sono il 2003, con gli Orlando Magic, e il 2015, sempre con i Clippers. Proprio in quest’ultima occasione tra gli avversari c’era anche Smith, in maglia Houston Rockets, tra l’altro con un ruolo tutt’altro che marginale e 13.5 punti di media segnati in quella post-season.

Smith ha pubblicato una foto di quella serie sul suo profilo Instagram, aggiungendo la descrizione: “Abbiamo già visto questo film, infatti ho scritto io il copione”. Con tanto di hashtag provocatori: #ByeDoc e #The3-1Bum, dove “Bum”, in inglese, sta per “cu*o”. Un commento che assume ancora più peso se si pensa che, prima di Houston, Smith avesse giocato proprio per Rivers ai Clippers.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.