JR Smith ha bandito l’alcool dalla propria casa

Home NBA News

La stagione 2018/19 di JR Smith è stata senza dubbio la peggiore per la guardia dei Cavs: è sceso in campo solamente in 11 partite, mettendo a segno 6.7 punti, 1.6 rimbalzi e 1.9 assists e sembra proprio che non rientri nei piani futuri della franchigia dell’Ohio, in quanto la dirigenza ha spesso provato a liberarsi del suo contratto in scadenza.

Durante l’estate 2019, Smith proverà a rimettersi in forma, in quanto ha già comunicato che non ha intenzione di ritirarsi nel breve periodo: spesso riconosciuto come l’anima della festa, JR è diventato virale nel 2016, grazie alle sue apparizioni senza maglietta durante le celebrazioni del titolo con i Cleveland Cavaliers al fianco di LeBron James, ma recentemente ha deciso per una svolta nel suo stile di vita. Smith ha infatti deciso di bandire qualsiasi sorta di bevanda alcolica dalla propria abitazione, come primo passo verso il rilancio, postando una foto con delle bottiglie vuote su Instagram, insieme alla didascalia: “Niente più alcool in casa mia! Se volete bere tenetevi le vostre bottiglie e rimanete a casa vostra!”.

 

Francesco Manelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.