JR Smith si rassegna: “Non so cosa significhi crescere”

Home

 Knicks Pacers Playoffs

Momentaccio per JR Smith che, dopo essere stato multato di 50mila dollari dalla NBA ed essere stato “panchinato” da coach Woodson contro i Miami Heat, si è fatto fotografare in una discoteca dopo la partita imitando il gesto che gli è costato l’ammenda: slacciare una scarpa.

Smith ha affermato, in seguito che le critiche provenute per tale foto, che la gente “non ha il senso dell’umorismo”. A queste dichiarazioni sono poi seguite parole che non faranno piacere ai tifosi dei Knicks e che riportiamo qui:

E’ da quando sono arrivato a New York che coach Woodson mi dice che devo crescere. Sinceramente non so il vero significato della parola “crescere”. L’ho male interpretata per tutta la mia vita e dubito che le cose possano cambiare ora.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.