Karl-Anthony Towns: Gioco in entrambe le ere della pallacanestro

Home NBA News

Come tutti sappiamo i Minnesota Timberwolves sono una delle squadre attorno alle quali si è creato un grandissimo “hype” per questa stagione.

townsUno dei motivi di questa trepidante attesa è proprio Karl-Anthony Towns, forse il giocatore che più rappresenta l’evoluzione del centro nella pallacanestro moderna.

Abbiamo infatti visto tutti quanto ha subito il povero Joel Embiid questa notte, battuto in palleggio lontano dall’area piccola dopo una finta di tiro e lasciato incredulo nel vedere un 2.13, volare al ferro con la leggiadria di una guardia.

La sua versatilità permette infatti al centro dei T-Wolves di giocare molto lontano da canestro, ma piano a dire che Towns è soltanto un centro moderno, perchè il ragazzo sa muoversi discretamente bene anche spalle a canestro. Chiedere nuovamente al malcapitato Embiid.

 

Proprio a riguardo della sua versatilità il giocatore ha dichiarato a fine gara:

È per questo motivo che gioco. Gioco dentro e gioco fuori (l’area ndr.). Gioco in entrambe le ere della pallacanestro.

Una dichiarazione che suona quasi come un monito verso tutti i centri Nba: “Ragazzi qui il futuro e il passato del gioco, sono io”.

  •  
  •  
  •  

1 thought on “Karl-Anthony Towns: Gioco in entrambe le ere della pallacanestro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.