Toronto

Kawhi rivisita ‘The Shot’, il suo buzzer-beater è già nella storia

Home NBA News

Kawhi Leonard brucia la sirena di gara -7 con la sua versione di ‘The Shot’ ed elimina i 76ers grazie ad una prestazione fuori dal comune. 41 punti, 8 rimbalzi e il buzzer-beater con cui si è assicurato un posto nella storia. Il numero 2 dei Toronto Raptors infatti è il secondo giocatore negli ultimi 20 anni a decidere le sorti di una serie mandando a segno il tiro decisivo. L’ultimo è stato Damian Lillard, nel 2013, in gara -6 della serie di primo turno contro gli Houston Rockets di James Harden e Dwight Howard e nella scorsa serie quando ha eliminato OKC con la tripla da quasi metà campo.

 

 

Kawhi Leonard però fa coppia anche con un grande del passato. L’ala dei Raptors si unisce a Michael Jordan offrendo una rivisitazione di ‘The Shot’ con cui il numero l’ex 23 dei Bulls vinse la serie di primo turno contro i Cleveland Cavaliers nel 1989.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.