Kendrick Perkins ha definito Michael Jordan un bugiardo dopo The Last Dance

Home NBA News

L’ex lungo NBA, Kendrick Perkins, rimarca ancora una volta la sua posizione secondo cui LeBron James, e non la leggenda dei Chicago Bulls, Michael Jordan, è il migliore di sempre.

Questa volta Perkins ha usato le dichiarazioni contraddittorie di Jordan riguardo al suo ruolo sull’assenza di Isiah Thomas nel Dream Team del 1992 per sostenere di nuovo che LBJ è il GOAT.

Perkins afferma che Jordan è un bugiardo perché lui non avrebbe giocato nel Dream Team del 1992 se Thomas fosse stato a Barcelona.

“Tutto ciò che MJ ha fatto nel documentario “Last Dance” è stato mentire per far sì che sembrassero tutti gli altri cattivi e lui il supereroe. Sono contento che LeBron James sia il mio GOAT”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.