Kevin Durant ammette: “Ero fuori dal campo, ma l’errore non mi sorprende”

Home NBA News

Era piuttosto evidente anche in diretta, ma Kevin Durant ha comunque ammesso di essersi accorto subito di essere fuori dal campo sul terzultimo possesso della gara tra Warriors e Rockets, nell’OT. Il #35 di Golden State ha salvato un pallone dall’uscire, ma aveva palesemente entrambi i piedi fuori dal campo: gli arbitri hanno fatto proseguire il gioco ed è arrivato sulla stessa azione il canestro del momentaneo +2 di Steph Curry.

Nel post-partita, queste sono state le parole di KD:

Gli arbitri hanno sbagliato molto stasera. C’era molta adrenalina, quindi era facile fregarli.

  • 206
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.