Kevin Durant ha parlato della difesa dei Nets dopo aver concesso 149 punti a Washington

Home NBA News

Ieri notte i Brooklyn Nets, orfani di James Harden, sono andati KO in maniera pirotecnica contro gli Washington Wizards, dopo essere stati a +5 con 12” da giocare. Kevin Durant e compagni hanno però perso 149-146, subendo due clamorose triple da parte di Bradley Beal e Russell Westbrook nel giro di pochi istanti.

Nonostante la sconfitta, ciò che è balzato maggiormente all’occhio sono i 149 punti concessi senza OT a Washington, che rappresenta il massimo stagionale per qualsiasi squadra NBA (sempre senza contare i supplementari). Dopo la gara, KD in conferenza stampa ha parlato proprio della difesa di Brooklyn, dicendosi però fiducioso che le cose miglioreranno col passare delle settimane:

Ho fiducia nella nostra squadra e nei nostri giocatori, inizieremo a trovare una quadra su entrambi i lati del campo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.