Kevin Durant: “I Knicks? Non ci ho mai pensato sul serio, non sono cool”

Home NBA News

Nel corso di un’intervista per la radio Hot 97 FM, Kevin Durant ha dichiarato di non aver mai considerato seriamente i Knicks come possibile destinazione durante la free agency e ha spiegato anche perché la squadra di New York non riesce ad attirare delle superstar: “Non è facile convincere i giocatori migliori, i tifosi amano il brand dei Knicks ma molti atleti attuali non li hanno mai visti andare bene. I non sono cresciuto con New York ma almeno l’ho vista alle Finals, al contrario di quelli più giovani di me. Per questo motivo la franchigia adesso non è cool come possono esserlo gli Warriors, i Lakers o i Nets”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.