Kevin Durant dopo l’espulsione: “Gli arbitri hanno il potere, io devo stare zitto e accettarlo”

NBA News

Nel corso del quarto quarto della sfida contro i Magic, Kevin Durant ha rimediato la seconda espulsione stagionale: l’MVP delle Finals in carica è penetrato nella difesa di Orlando ed ha poi protestato per un presunto fallo, venendo cacciato immediatamente dall’arbitro. Nel video si può distintamente osservare KD gridare “Fuck you!” all’arbitro dopo l’espulsione.

Nel post-partita, il giocatore ha parlato dell’episodio:

Gli arbitri comandano la partita, se non sono al top possono prendere qualsiasi decisione vogliano. Io devo tenere a mente che hanno tutto il potere, quindi devo stare zitto e accettarlo.

Parole che arrivano a poche ore dalla multa che la NBA ha inflitto ad Anthony Davis per aver insultato gli arbitri solo un paio di giorni fa: è quindi probabile che a Durant toccherà la stessa sorte.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.