Kevin Durant spiega com’è nata l’idea di giocare insieme a Kyrie Irving

Home NBA News

Kevin Durant, che resterà fuori tutta la stagione, ha spiegato com’è nata la possibilità di giocare al fianco di Kyrie Irving ai Brooklyn Nets, rivale storico in tantissime Finals NBA negli ultimi anni:

“Non è che ci siamo seduti e ho detto, ‘Kyrie, tu sei mio amico, giochiamo insieme’. È semplicemente successo. Tutto è possibile nella vita“, ha detto Durant. “Ci rispettiamo fortemente. Lo seguo dai tempi del liceo. Ho provato a seguirlo per tutta la sua carriera. È molto raro arrivare a questo punto e avere una decisione di fronte a noi dove possiamo controllare i nostri destini. Ci siamo seduti e abbiamo parlato di cosa significasse il basket per noi nel suo insieme. E penso che questo sia il posto perfetto per noi. Si tratta di una di quelle cose che sono successe senza forzature”.

Fonte: The Athetic

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.