Kevin Durant spiega perché dovrebbe avere 99 di rating su NBA2K22

Home NBA News

L’arrivo dell’ennesimo capitolo di NBA2K è ormai alle porte, NBA2K22 dovrebbe infatti uscire il 10 settembre.

Tra gli atleti copertina di quest’anno, c’è anche Kevin Durant che è convinto di meritarsi 99 di overall, trattamento riservato anni fa solo a uno strettissimo gruppo di giocatori tra cui Kobe Bryant prima e LeBron James poi.

In un video caricato proprio dall’azienda che sviluppa il gioco, la superstar dei Brooklyn Nets ha detto:

“Lavoro veramente sodo. So fare praticamente tutto in maniera perfetta. Ecco perché dovrei essere 99 di rating”

Durant dunque pensa di poter entrare nel “club dei 99” assieme non solo ai già citati Bryant e LeBron, ma anche Tim Duncan, Shaq, Chris Paul e Kevin Garnett. Lista che poi si amplierebbe ancor di più se si considerassero anche le squadre storiche, in tal caso andrebbero aggiunti i nomi di Michael Jordan, Magic Johnson e Kareem Abdul-Jabbar.

L’anno scorso Kevin Durant aveva 97 di overall ed è da NBA2K14 che nessun giocatore ha più 99, vedremo se le performance di KD avranno convinto gli sviluppatori di NBA2K a dargli quei due, agognati, punti in più sul rating.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.