Keyontae Johnson è stato dimesso in queste ore dall’ospedale dove era ricoverato

Home NCAA News

Sembra ufficialmente alle spalle il pericolo per Keyontae Johnson, giocatore dei Florida Gators che nelle scorse settimane aveva avuto un malore in campo durante una partita di NCAA ed era finito in coma indotto. Il giocatore, che si era svegliato un paio di giorni dopo, è stato dimesso poco fa dall’ospedale ed è tornato a casa.

Una buona notizia visto che nelle prime ore le condizioni di Johnson erano sembrate gravi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.