Klay Thompson non ha particolarmente apprezzato “Avengers: Endgame”

Home NBA News

“Avengers: Endgame” è uscito ormai da qualche settimana e, oltre a puntare a battere tutti i record di incassi della storia del cinema, è anche stato accolto positivamente dal grande pubblico. Il capitolo conclusivo di una storia durata undici anni con protagonisti i supereroi della Marvel ha trascinato al cinema, in Italia, circa 640.000 persone solo nel suo primo giorno.

Chi non è rimasto piacevolmente colpito dal film dei fratelli Russo è stato però Klay Thompson, che in queste settimane è impegnato con i Golden State Warriors nei Playoffs NBA. La guardia, come scritto da The Athletic, ha la particolarità di perdere la pazienza con le cose che non apprezza, e lo stesso è accaduto con Endgame: Thompson, recatosi al cinema per assistere al film, si sarebbe alzato quando mancava ancora un’ora alla sua conclusione e avrebbe lasciato la sala. “La trama non lo interessava, non abbastanza da richiedere così tanto tempo e attenzione” ha scritto in proposito Ethan Strauss.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.