Kobe annuncia che non ci sarà alle Olimpiadi di Rio

Nazionali NBA News

kobe-bryant

La notizia trapelata nella notte non farà sicuramente piacere agli amanti di Kobe Bryant e del basket in generale. La stella dei Los Angeles Lakers, infatti, dopo aver annunciato il suo ritiro dall’NBA, al termine della stagione, ha deciso anche di non partecipare alle olimpiadi di Rio del 2016. Kobe ha quindi fatto intendere, a margine della sfida contro gli Utah Jazz, che la sua ultima gara ufficiale sarà il 13 aprile 2016 (guarda caso proprio contro la squadra di Salt Lake City) con la casacca gialloviola addosso e non si renderà eleggibile per la selezione americana che prenderà parte alle Olimpiadi in Brasile. Resteranno, quindi, due le medaglie d’oro vinte dal Black Mamba con la sua nazione.

Queste le parole di Kobe in merito alla sua decisione:

Vivrò la mia ultima partita con la divisa dei Lakers, la spalla e il tendine d’Achille stanno accelerando la mia uscita. E’ dura convivere con la mancanza di energia e di esplosività. Rio? E’ ora di lasciare spazio ai giovani, magari andrò in Brasile a supporto della Nazionale Usa: se mi vogliono per motivare i ragazzi, ci sarò

Il cinque volte campione NBA, quindi, ha deciso di non far parte della spedizione olimpica come giocatore, ma potrebbe supportare i propri connazionali come accompagnatore. Questo, però, non ci consola dal fatto di non poter ammirare per l’ultima volta, in un palcoscenico così importante, un giocatore che ha fatto la storia del basket degli ultimi 20 anni.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.