Kobe Bryant ai propri fans: “Non votatemi per l’All Star Game”

Home

nba_u_kobe-bryant10_mb_576

Solo 6 sono le partite disputate nella stagione 2013-14 da Kobe Bryant, la stella dei Los Angeles Lakers, appena rientrato da un infortunio al tendine d’Achille, era infatti stato costretto qualche settimana fa a fermarsi ancora. Probabilmente il Black Mamba tornerà prima dell’All Star Game, per il quale è in cima alle votazioni nel backcourt della Western Conference.

E’ stato lo stesso Bryant in giornata, però, a suggerire ai propri fans e a tutti coloro che lo hanno votato e lo votano tutt’ora per la partita delle stelle di dare piuttosto la propria preferenza a Damian Lillard, giovane playmaker dei Portland Trail Blazers che tanto bene sta facendo nell’anno da sophomore. Queste le parole di Kobe riportate dal The Oregonian:

Probabilmente non tornerò in campo con i Lakers in tempo per imporre il mio marchio in una partita. Così il mio suggerimento è quello di concentrarsi sui giocatori più giovani, i Damian Lillard del mondo, perchè si meritano più di me di giocare in quel weekend.

Stando al secondo report sui voti per l’ASG, Kobe Bryant ne avrebbe totalizzati fin qui 723’031, mentre Lillard soltanto 105’880.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.