Kobe Bryant: “Il titolo di GOAT non può essere vinto da nessuno”

Home NBA News

Kobe Bryant è stato tra i primi a congratularsi con LeBron James per le ottave Finals consecutive raggiunte in carriera: è infatti dal 2011, con Miami, che il nativo di Akron arriva a giocarsi il titolo a fine stagione. Il Black Mamba prima ha coniato un hashtag su misura per James:

Poi si è lasciato andare ad una considerazione riguardante il dibattito sul GOAT, Greatest Of All Time, che ha visto soprattutto nelle ultime settimane contrapposti LeBron e Michael Jordan: “Possiamo goderci l’uno senza affossare l’altro. Amo quel che [LeBron, ndr] sta facendo. Non mettete in discussione qualcosa che non può essere vinto da nessuno”. Kobe ha infine aggiunto tre hashtag abbastanza significativi, di fatto mettendosi sullo stesso piano di MJ e di James e formando così un terzetto di leggende.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.