Kobe Bryant: “LeBron ha sottovalutato la pressione che ti mette vestire la maglia dei Lakers”

Home NBA News

Kobe Bryant è stato in lungo e in largo la superstar assoluta a Los Angeles: nonostante sia riuscito a portare ai Lakers ben 5 titoli NBA, per anni è stato sommerso dalle critiche dei tifosi, che si aspettavano un anello ogni stagione nonostante le difficoltà per raggiungere il massimo traguardo nella Lega.

In una recente intervista, Kobe si è espresso sulla stagione dei gialloviola, la prima con LeBron James: “Non si scherza con LA. Giocare a Los Angeles è davvero dura. Penso che LeBron sia stato sorpreso dalle pressioni che mette giocare in un mercato come quello dei Lakers. LA è così: “E’ colpa tua. Trova una soluzione. Non vogliamo sentire scuse, vogliamo un anello.” Questo comporta essere la star a Los Angeles“.

I Lakers hanno certamente condotto una stagione sotto le aspettative, e ci vorrà sicuramente qualcosa di più da parte di LeBron e compagni per riportare alla gloria la franchigia gialloviola sin dalla prossima stagione.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.