Kobe ha finalmente spiegato il senso delle sue frasi su Shaq

Home NBA News

La simpatica “faida” tra Kobe Bryant e Shaquille O’Neal ha ripreso vigore negli ultimi giorni: le due leggende hanno dato il via ad un botta e riposta nato da un commento di Kobe sul fatto che se Shaq si fosse allenato i due avrebbero vinto almeno 12 titoli insieme, ma forse oggi siamo giunti ad una tregua.

Kobe era ospite nel celebre Jimmy Kimmel Live, ed ha voluto chiarire una volta per tutte il suo pensiero sull’ex compagno di squadra ai Lakers: “La gente non ha capito nulla: tutti si sono persi la prima metà della mia dichiarazione in cui dicevo che Shaq è stato il giocatore più dominante che io abbia mai visto e all’epoca avevo l’impressione che potesse diventare il più forte di tutti i tempi. In realtà le mie frasi erano solamente dei complimenti! La gente non ha considerato quella parte ma solamente la battuta finale. Ma il mio tono nel finale era assolutamente ironico, non avremmo mai potuto vincere 12 anelli. Dopo che quel video è diventato virale, ho persino mandato un messaggio a Shaq, dove gli chiedevo di non prendersela e che avevo solo affetto e stima per lui“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.