Kostas Papanikolaou torna all’Olympiacos se il Barça non pareggia l’offerta

Coppe Europee Eurolega

Kostas Papanikolaou dovrebbe presto tornare ad essere un giocatore dell’Olympiacos Pireo, squadra con cui ha vinto due Euroleghe e che l’ha lanciato nel panorama mondiale.
Il greco ha iniziato la stagione con i Denver Nuggets ma la franchigia americana ha deciso di rescindere il suo contratto e perciò il suo agente ha trascorso tutto il mese di gennaio alla ricerca di un top team europeo per il suo assistito. Nelle ultime due giornate sono arrivate le seguenti offerte: Olympiacos, Panathinaikos, Aris Sallonico e Lokomotiv Kuban. Il suo cuore l’ha riportato in patria e di certo non avrebbe potuto fare lo smacco ai tifosi dell’Oly di firmare con il Pana.
Ufficialmente non si può ritenere ancora un giocatore dei biancorossi di Atene perché il Barcelona, squadre che attualmente detiene i suoi diritti in Europa, ha una settimana di tempo per pareggiare l’offerta: in quel caso Papanikolaou tornerebbe in Catalogna.
Il nativo di Trikala passerebbe dall’essere compagno di squadra di un ex Olimpia Milano all’altro: da Danilo Gallinari (Denver) a Daniel Hackett (Olympiacos appunto).

Nel frattempo Giorgos Printezis gli dà il bentornato a casa.

Immagine

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.