kyle kuzma NBA pagliacci

Kyle Kuzma si inventa una scusa esilarante per giustificare il suo airball dal tiro libero

Home NBA News

I Los Angeles Lakers hanno sconfitto i Golden State Warriors dominando in lungo ed in largo: nonostante l’assenza di Anthony Davis, i gialloviola hanno prevalso 128-97 grazie ai 27 punti di Montrezl Harrell, la tripla doppia da 22+10+11 di LeBron James e i 17 punti segnati da Kyle Kuzma.

Lo stesso Kuzma è stato protagonista di uno scivolone durante il secondo quarto, quando ha mancato il canestro tirando un tiro libero a causa di un fallo tecnico fischiato agli Warriors:

 

La giustificazione di Kuzma: “Ho sentito una scossa di terremoto mentre tiravo. Ho sentito tremare il parquet e mi sono spaventato“. Ovviamente nessun movimento tellurico è stato riscontrato dai sismologi durante l’incontro: cosa non si fa per giustificare una figuraccia…

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.