kyrie irving

Kyrie Irving può tornare in campo domani: ecco a quanto ammonta la sanzione da parte della NBA

Home NBA News

Finalmente ci siamo: se Kyrie Irving continuerà a risultare negativo al Covid-19, potrà tornare in campo a partire dalla gara di domani tra Brooklyn Nets e Orlando Magic, che dovrebbe essere anche quella dell’esordio di James Harden con la nuova maglia. Il playmaker dei Nets è stato assente per oltre una settimana per “motivi personali” non giustificati e dei quali ancora non si è a conoscenza, nel frattempo ha però partecipato ad una festa di compleanno della sorella: per questo motivo la NBA ha deciso di obbligarlo ad una quarantena di 5 giorni, iniziata lunedì, prima del ritorno in campo.

Oltre a questo provvedimento, che è costato 2 partite ad Irving, la NBA ha multato il giocatore di 50.000 dollari per aver violato i protocolli anti-Covid partecipando alla suddetta festa. Considerato che per ogni gara saltata, da regolamento, un giocatore perde 1/72 del proprio stipendio, in totale questa assenza costerà ad Irving 870.000 dollari.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.