Kyrie Irving si presenta alla partita con un bastone: un altro omaggio alla cultura dei nativi americani

Home NBA News

Nella notte Kyrie Irving ha seguito dalla panchina la partita tra Brooklyn Nets e Phoenix Suns per alcuni problemi alla schiena, una tensione lombare. Si è dunque fatta dell’ironia sui social quando la stella dei Nets si è presentata al Barclays Center camminando con un bastone.

Nessun sostegno per la schiena, però: si tratta infatti di un elemento della cultura dei nativi americani. Il nome “ufficiale” del bastone è “Prayer Stick”, bastone da preghiera, ed è utilizzato nei rituali per fare offerte agli spiriti. Non è la prima volta che Irving mette in mostra oggetti o rituali dei nativi: in pre-season, prima di una gara al TD Garden contro i Celtics, aveva ad esempio aveva bruciato della salvia sul parquet per scacciare la negatività.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.