La Dinamo vince il Trofeo Air Italy: battuto l’Efes!

Home Serie A Recap

In un PalAltogusto al gran completo, un Banco solido e di carattere supera l’Efes Istanbul per 90-82 e vince il 2nd Basketball Tournament Air Italy. MVP del Torneo Curtis Jerrells

Seconda e ultima giornata del 2nd Basketball Tournament Air Italy. Al PalAltogusto del Geovillage di Olbia va in scena la finale tra i giganti della Dinamo Banco di Sardegna e i turchi dell’Efes Istanbul. Prima della dell’ingresso in campo delle formazioni, la presentazione della Geovillage Hermaea, la formazione di pallavolo femminile di Olbia che milita nella serie A2, come ogni anno special guest della finalissima.
Pozzecco manda in campo Spissu, Evans, Gentile, Pierre e Bilan, Ataman risponde con Beaubois, Ilyasoglu, Peters, Dunston e Simon. I giganti partono bene trovando buone soluzioni in attacco e con una buona difesa. I turchi lavorano bene con Peters e Beaubois, i primi 10’ di gioco sono un botta e risposta dall’arco, grandi protagonisti Evans e Pierre e con Jerrells che sgancia la bomba allo scadere della prima frazione che si chiude 26-21.
Jerrells in regia guida i suoi alla costruzione del vantaggio con il + 10 firmato da Pierre, Saybir e Andeerson ricuciono dalla lunga, la difesa Dinamo soffre un po’ l’energia turca e l’Efes riaggancia e supera con Dunston dalla lunetta. Nei minuti finali si va avanti punto a punto e alla sirena il vantaggio è per l’Efes sul 43-45.
Al rientro dagli spogliatoi Spissu apre con una tripla, i turchi incrementano il vantaggio con Kurtuldum e Dunston, Spissu riaccende l’attacco sassarese e accorcia le distanze, Pozzecco chiama i suoi sul nuovo allungo Efes. Dunston continua capitalizzare per i suoi, dall’altra parte Bilan macina punti importanti. Gli uomini di coach Ataman accelerano sul finire della terza frazione, Peters firma il +12, Pierre e Magro dalla lunetta e la bomba Vitali a un secondo dalla terza sirena riducono lo svantaggio. Al 30° il punteggio è 61-69.
Evans e Pierre riportano la Dinamo a contatto, due magie di Jerrells , Magro da sotto e Pierre dall’arco costruiscono un parziale di +9 che scrive il sorpasso dei giganti. Il ritmo si alza la tripla di Andeerson per il controsorpasso, Pierre riscrive la parità. In campo c’è di nuovo Bilan a difendere e a dire la sua in attacco, è di nuovo vantaggio Banco. Gentile con un parziale personale di 5-0 ad incrementare, il clima si scalda e arriva il fischio su Evans e Peters, sanzionati con un antisportivo. I giganti scappano, Pierre dai 6.75 firma il suo 17° punto a chiudere i giochi per 90-82. La Dinamo Banco di Sardegna si aggiudica la coppa del 2nd Basketball Tournament Air Italy

La premiazione. A consegnare i premi alle squadre che hanno preso parte 2nd Basketball Tournament Air Italy Rossella Iandolo, Procurement Vice President di Air Italy. La squadra 4ª classificata è l’Urania Milano, a ritirare la targa i dirigenti della squadra lombarda. Per la squadra 3 ª classificata, la Reale Mutua Basket Torinio, è Mirza Alibegović a ritirare la targa mentre per l’Anadolu Efes Istanbul, seconda classificata, la targa viene consegnata nelle mani di Bryant Dunston. MVP del torneo il numero 55 della Dinamo Curtis Jerrells e, infine, ad alzare la coppa dei vincitori è il capitano Jack Devecchi.

 

I tabellini dela finale:

Dinamo Banco di Sardegna 90 – Anadolu Efes Istanbul 82
Parziali: 26-21; 17-24; 18-24; 29-13
Progressivi: 26-21; 43-45; 61-69; 90-82

Dinamo Banco di Sardegna. Spissu 7, Bilan 15, Bucarelli 1, Devecchi, Sorokas, Evans 10, Magro 6, Pierre 18, Gentile 8, Maganza, Vitali 10, Jerrels 15. All. Gianmarco Pozzecco

Anadolu Efes Istanbul. Beaubois 11, Saybir 3, Rebic 2, Kurtuldum 5, Ilyasoglu , Sezgun, Bas, Pleiss 4, Andeerson 17, Peters 20, Dunston 16, Simon 4. All. Ergin Ataman

 

Arbitri i signori Carmelo Paternicò, Matteo Boninsegna e Sergio Noce

Fonte: Ufficio Stampa Dinamo Sassari

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.