La dura ammissione di Draymond Green sulle persone che “non capiscono il gioco del basket”

Home NBA News

Draymond Green può essere un giocatore controverso, ma è innegabile che sia tra più intelligenti, cestisticamente parlando, attualmente presenti in NBA: a testimoniarlo c’è anche il cambiamento che hanno avuto i Golden State Warriors da quando è tornato in campo, senza tra l’altro mai segnare più di 5 punti (2.8 di media nelle 5 partite disputate).

Nelle interviste con i media dopo l’ultimo allenamento, successivo alla vittoria di venerdì sui Clippers, Green si è lanciato in rant contro quelle persone che, soprattutto online, pensano di capire il basket, ma in realtà non sanno nulla: un attacco a tutti coloro che si spacciano per esperti sui social. Tutto è partito dalla domanda di una giornalista, che chiedeva se avesse mai desiderato che la difesa fosse vista in maniera “più sexy” di quanto sia in realtà, facendo per contro l’esempio di una tripla segnata che invece finisce con più probabilità negli highlights della gara.

[Considerare di più la difesa, ndr] richiederebbe che le persone conoscessero il gioco del basket, e la maggior parte della gente non lo conosce. È una bella illusione, ma la maggior parte della gente non imparerà mai il gioco del basket. Voglio dire, loro pensano di conoscerlo, ma in realtà non ne hanno un’idea. Quindi le cose stanno così… Io sono contento di essere una di quelle rare persone che conoscono davvero il gioco, faccio parte di quella ristretta cerchia che sa cosa sta succedendo in una partita di basket, al contrario di chi pensa di sapere tutto perché capisce chi ha segnato il tiro. Ma va bene così.

Insegnare il basket a queste persone? Penso che per imparare, devi prima capire cosa non sai ancora. E tante persone non capiscono nemmeno di non sapere un c***o, quindi sono semplicemente fot***i. È come essere dipendenti dalle droghe, il primo passo per uscirne è ammettere di avere una dipendenza. Quindi, quando ci sono tutti questi esperti su internet che pensano di conoscere il basket, queste persone dovrebbero partire ammettendo di non conoscerlo per niente. Ma nessuno lo farà mai.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.