La Effe rimonta e vola in finale, Virtus Roma esce a testa alta

Serie A2 Recap

LAVOROPIÙ FORTITUDO BOLOGNA 89 – VIRTUS ROMA 80

(19-28; 25-19; 25-16; 20-17)

Una partita dalla doppia faccia: da un lato una Virtus Roma che domina il primo tempo, attaccando con fluidità, e dall’altro la Fortitudo Bologna che, nonostante le difficoltà iniziali, riesce a rimontare e volare in finale. La Effe, con il gioco in post-basso di Mancinelli, spezza gli equilibri e dimostra di avere carattere, confermando le aspettative. I capitolini perdono lucidità della seconda parte di gara ma escono dall’incontro a testa alta.

Avvio intenso per entrambe le formazioni con Hasbrouck che tenta l’assalto ma Moore respinge dall’arco. Sims porta avanti i suoi nonostante una grande difesa della Effe, poi uno scatenato Santiangeli firma il +5. Rosselli si carica i suoi sulle spalle e risponde ma Baldasso dell’arco sigla il 19-28 di fine primo quarto. Hasbrouck accorcia; la Virtus però è on fire e, con Prandin, Moore e Sims, si porta addirittura sul +13. Leunen e Fantinelli scuotono la Effe, poi Pini per il -6 (7-0). Moore e Sims rispondono ancora ma la schiacciata di Rosselli e la tripla di Hasbrouck valgono il 44-47 con cui termina metà gara.

Nella ripresa regna Sims e compagni mantengono un possesso di vantaggio, cancellato solo dalla tripla di Venuto che segna la parità. Hasbrouck lancia i suoi, poi Mancinelli si accende e trascina i suoi sul +7 (12-2) ma Alibegovic segna due canestri importanti. Mancinelli però è ancora una sentenza che vale il 69-63 della terza frazione. Nell’ultimo quarto arriva anche il contributo di Delfino, complicando subito le cose a Roma che si affida al solo Baldasso. La Fortitudo segna con continuità e la difesa della Virtus arranca. Sims pasticcia in attacco e la formazione di Martino ne approfitta per volare anche sul +18. Moore e Landi provano ad accorciare ma il cronometro premia la Effe che, con il punteggio di 89-80, vola in finale.

TABELLINI:

LAVOROPIÙ FORTITUDO BOLOGNA: Delfino 7, Sgorbati n.e., Mancinelli 15, Benevelli, Leunen 11, Franco, Prunotto n.e., Venuto 6, Rosselli 13, Fantinelli 10, Pini 14, Hasbrouck 13

All. Martino

VIRTUS ROMA: Alibegovic 6, Lucarelli n.e., Moore 16, Sandri n.e., Baldasso 11, Saccaggi 4, Landi 10, Prandin 9, Sims 16, Santiangeli 8

All. Bucchi

Clicca qui per le statistiche complete

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.