thomas heurtel

La Federazione esclude Thomas Heurtel: “È finita”

Home Nazionali News

Thomas Heurtel non indosserà più la maglia della Francia dopo l’ultimo EuroBasket e la successiva firma con lo Zenit San Pietroburgo. La vicenda è ormai nota: dopo l’invasione dell’Ucraina, la Federazione francese aveva fatto firmare un documento a tutti i giocatori pre-convocati da Vincent Collet per l’Europeo, documento col quale dichiaravano di non avere accordi con club russi. Poi alla fine si è scoperto che Heurtel un accordo lo aveva già, ufficializzato appunto alla fine del torneo. Non è mai stato chiarito quanto davvero la Federazione fosse all’oscuro di questo pre-contratto, dal momento che la notizia era anche circolata, sottoforma di rumors, nei giorni antecedenti la firma dell’accordo tra giocatori e Federazione.

A difendere la posizione della Federazione ci ha pensato nelle scorse ore Jean-Pierre Siutat, il numero uno del basket francese, che ha escluso Heurtel dalla Nazionale.

Possiamo discutere con i giocatori che giocavano già in Russia e che non hanno firmato il certificato, come Livio Jean-Charles al CSKA Mosca e Louis Labeyrie all’Unics Kazan. Ma riguardo Thomas, al quale abbiamo chiaramente spiegato quali fossero le condizioni, lui non ha onorato la parola data. Per me, ad oggi, non ha un futuro con la Nazionale. È finita.

Vedremo se la Federazione francese rispetterà questa parola, dopo aver “approfittato” delle prestazioni di Heurtel, uno dei migliori di EuroBasket chiuso al secondo posto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.