La FIBA è pronta ad accogliere la regola NBA sull’infrazione di passi

Coppe Europee Eurolega Nazionali Serie A News

Che la pallacanestro sia in una fase di continua evoluzione ormai è risaputo: un chiaro esempio è la crescita, nelle ultime stagioni, del numero dei tiri tentati da oltre l’arco “a discapito” sia del mid-range jumper (tiro dalla media distanza) sia del gioco in post basso. A quanto pare anche la FIBA si è resa conto di questi cambiamenti e, di conseguenza, dal primo ottobre applicherà delle modifiche al regolamento attuale.

Tra queste spicca quella riguardante la sempre più discussa infrazione di passi: tramite questo cambiamento la raccolta del pallone in movimento sarà considerata, così come accade già in NBA, “passo 0” e, quindi, non più “passo 1”. Dopo aver raccolto il pallone si potranno fare, ovviamente, altri due passi legali.

  •  
  •  
  •  

2 thoughts on “La FIBA è pronta ad accogliere la regola NBA sull’infrazione di passi

    1. Ciao, cosa intendi di preciso per “non citare nessuna fonte”? La notizia è “ufficiale”, così come testimonia il comunicato della FIBA. Continua a seguirci!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.