La FIP chiarisce la discussione sulla formazione italiana

Home Serie A News

Quella relativa alla “formazione italiana”, è una discussione che solitamente prende piede tra gli appassionati nel periodo antecedente ad un grande evento, quali EuroBasket o World Cup, e forse è proprio questo il motivo che ha spinto la FIP a chiarire la delibera del Consiglio Federale dello scorso 25 ottobre. Di preciso, tale formazione italiana potrà essere concessa agli atleti che disputeranno una competizione internazionale, come quelle sopracitate, con le Nazionali giovanili Under 18 o 20. Non basterà più una semplice convocazione ad un raduno.

Nello specifico, questa norma, che riguarda anche coloro che non hanno partecipato ad alcuna stagione giovanile italiana, è stata studiata dopo la concessione della formazione tricolore al 16enne playmaker del Real Madrid Matteo Spagnolo e, in caso di convocazione futura per una competizione Under 18 o 20, potrà interessare anche Sasha Grant.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.