La frustrazione di Bradley Beal: “Non riusciremmo a marcare neanche una macchina parcheggiata”

Home

Avvio di stagione estremamente negativo per gli Washington Wizards, capaci finora di vincere solamente due delle nove partite disputate. Nonostante l’arrivo di Russell Westbrook la franchigia della capitale continua a raccogliere pessimi risultati, principalmente per colpa della peggior difesa di tutta la NBA con oltre 122 punti subiti di media.

Bradley Beal, autore di finora di una stagione incredibile a livello realizzativo, ha focalizzato benissimo il problema: “So che la causa di tutto è la difesa – ha detto dopo averne messi 41 nel ko 116-107 contro Boston – ma non riesco a capire il motivo. In questo momento però non riusciamo a marcare nemmeno una macchina parcheggiata, dobbiamo diventare molto più competitivi”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.