La Gonzaga di Rui Hachimura infligge la prima sconfitta stagionale a Duke

Home NCAA News

La finale del Maui Jim Maui Invitational si prospettava una partita molto interessante, tra Duke e Gonzaga, e così è stata. Entrambe le squadre arrivavano all’incontro imbattute, sul 5-0, anche se alla fine sono stati solo i Bulldogs, meno talentuosi ma più organizzati, a preservare questo dato. Gonzaga, guidata da un Rui Hachimura da 20 punti, 7 rimbalzi e 5 assist, è stata in vantaggio solo sul punteggio di 2-0, per poi dominare la gara raggiungendo un massimo di +14.

Negli ultimi 5′ di gara il riavvicinamento dei Blue Devils fino all’87-87 firmato da uno Zion Williamson non in una delle proprie migliori serate ma capace comunque di segnare 22 punti con 10 rimbalzi e 4 stoppate. Il finale è stato thrilling: Gonzaga ha fermato per diverse volte i tentativi di Duke di pareggiare dopo il canestro del +2 di Hachimura, i biancoblu si sono affidati esclusivamente a RJ Barrett, 23 punti, che però non è mai riuscito a fare canestro o a subire fallo, facendo stagnare l’attacco e scontrandosi con la protezione del ferro del giapponese e di Brandon Clarke. A nulla è servito neanche lo 0/4 dei due lunghi di Gonzaga dalla lunetta nell’ultimo minuto: la Duke dei tre talenti (Cam Reddish ha segnato solo 10 punti) è uscita sconfitta da Maui 87-89.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.